Come valutare un auto

  • -

Come valutare un auto

Tags : 

Che valore ha la mia auto?

Come valuto un auto che devo acquistare?

La domanda dovrebbe essere: mi sono fatto fregare quando ho pagato quella cifra per quell’auto usata?

La prima cosa è non farsi prendere dalla foga psicologica: questa è l’auto usata che ho sempre sognato, mi piace da quando ero bambino ecc ecc.

Valutare un’automobile è semplicissimo, più facile di valutare una casa o una barca.

Il valore ci viene dato dall’assicurazione. L’auto vale quanto l’assicurazione ce la valuta per incendio e furto.

Ricordatevi che anche in caso di sinistro l’assicurazione non paga per importi superiori al valore dell’auto.

La giustificazione è semplice e ci vine in aiuto la matematica. Compro l’auto usata per €10.000. L’assicurazione mi dice che per incendio e furto vale €8.500. In caso di incendio, furto o danni in genere l’assicurazione parte da questo valore per poi decrementarlo. Quanto ho guadagnato nella migliore delle ipotesi? €8.500-€10.000=-€1.500. Un vero affare ci ho rimesso.

Partendo dal presupposto che le auto non d’epoca non sono nell’immediato un investimento basti pensare che l’automobile svaluta subito il giorno dopo che è stata acquistata.

Come per i macchianri industriali consigliamo di acquistare sempre il nuovo e quello che prevede il maggior numero di anni di garanzia. Nel caso della automobili la scelta ricade ad esempio su KIA.


Cerca nel sito

Leggi la privacy